Nuova motorizzazione Hybrid E-Tech 145 per la Renault Captur

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Renault completa l'offerta ibrida di Captur, che già prevede in gamma la motorizzazione plug-in Hybrid E-Tech 160, introducendo la versione Hybrid E-Tech 145. Con la possibilità di scegliere tra motori benzina (TCe 90), benzina micro-ibrida (TCe 140) o bifuel benzina/GPL (TCe 100 GPL) la gamma Captur propone ora un’ampia offerta di motorizzazioni per rispondere a tutte le esigenze. Dotata di due motori elettrici, una batteria di trazione ed una trasmissione smart, Captur E-Tech Hybrid 145 consente di utilizzare in modo ottimale ogni fonte di energia disponibile (elettrica e termica). Questa tecnologia ibrida permette di ricorrere alla guida fino all’80% elettrica in città e all’avviamento sistematico in modalità a zero emissioni. Consente anche di risparmiare fino al 40% dei consumi rispetto ai motori termici equivalenti nel ciclo urbano. Captur Hybrid E-Tech 145 propone gli stessi livelli di equipaggiamento delle versioni termiche, con equipaggiamenti supplementari quali la frenata rigenerativa con recupero energetico (e-shifter e trasmissione automatica), flusso di energia visualizzato sul cruscotto centrale, pulsante EV per passare alla modalità di guida 100% elettrica, badge specifici sul portellone del bagagliaio, montante B e leva del cambio. Sono inoltre di serie (a partire dall’allestimento Zen) cruscotto con display da 7" personalizzabile, climatizzazione automatica ed accensione automatica dei fari e sensore pioggia. La lineup di allestimenti viene inoltre ampliata con la versione R.S. Line disponibile per la prima volta su Captur. Arricchito da caratteristiche esclusive che traggono ispirazione dal motorsport, Captur R.S. Line si pone al top della gamma ed è pensata per il cliente alla ricerca di un design più sportivo sia per quanto riguarda gli interni che gli esterni. Renault Captur Hybrid E-Tech è disponibile a partire da 25.750 euro.