Nuova ondata di maltempo: in arrivo temporali e forte vento

maltempo

Dopo un inizio di stagione caratterizzato da caldo torrido e temperature oltre la norma, l’estate sembra aver subito una battuta d’arresto. Il sole e il bel tempo hanno lasciato spazio già da qualche giorno a brevi parentesi di pioggia, tempesta e forte vento, che in diverse zone d’Italia hanno causato anche gravi danni. E’ il caso ad esempio di Milano Marittima e Pescara che si sono ritrovate a fare i conti solo qualche giorno fa con grandine e raffiche di vento. Per il week end però è attesa una nuova ondata a causa di un vortice russo che farà ingresso in Italia e porterà temporali, grandine e vento. Nella giornata di venerdì, il vortice partirà dalla Russia e raggiungerà l’Europa Sud Orientale, arrivando fino all’Italia.

Nuova ondata di maltempo

Nella giornata di sabato è previsto un peggioramento del quadro meteorologico in particolare sulle regioni adriatiche, con nuvolosità in aumento e rovesci che colpiranno il Friuli Venezia Giulia e il Veneto. Con il passare delle ore, quindi, il maltempo si sposterà arrivando a lambire anche la Romagna, le Marche, l’Abruzzo e il Molise. Gli esperti invitano a prestare massima attenzione a causa dei forti contrasti termici, che potrebbero dare vita a temporali anche molto violenti che potrebbero trasformarsi in nubifragi o grandinate. Fenomeni isolati sono poi attesi su Toscana, Umbria e Lazio interno.

Domenica ad essere nella morsa del brutto tempo saranno le regioni del sud, a cominciare dalla Puglia, dove potrebbero verificarsi grandinate accompagnate da vento proveniente da Nord Est che provocherà anche un sensibile calo delle temperature. Nel corso della giornata i rovesci si estenderanno alla Calabria, in particolare sul versante tirrenico, arrivando fino al messinese. Su tutto il resto del Paese, il tempo dovrebbe essere stabile con prevalenza di sole e nubi solo di passaggio.

LEGGI ANCHE - Chicchi di grandine come arance: feriti a Pescara, Cervia e Milano Marittima