Nuova Porsche GT3, 510 CV nati per la pista

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 16 feb. (askanews) - Porsche alza ancora l'asticella delle auto da corsa stradali con la nuova 911 GT3. La settima edizione della super sportiva si presenta con vistose prese d'aria anteriori con funzioni aerodinamiche e un grande alettone posteriore derivato dalle corse. A spingere la nuova GT3 il classico boxer 6 cilindri da 4 litri capace di sprigionare 510 CV a 9.500 giri per una velocità massima di 320 km/h e uno scatto 0-100 in 3,4 secondi. Per scaricare a terra la potenza, la Porsche GT3 si avvale del cambio doppia frizione Pdk oppure di un più tradizionale manuale a 6 marce per i puristi. Di diverso rispetto alla macchina da pista, il peso che comunque rimane contenuto in 1.418 kg, lo scarico, addomesticato per un uso stradale, e la centralina.

All'interno fra le novità, la funzione pista del cockpit che permette di visualizzare sui display al lato del contagiri centrale le informazioni essenziali per la guida in circuito, come la pressione di olio e pneumatici, oltre a un assistente al cambio marcia con barre colorate

La GT3 dà il meglio di se in pista. E infatti sulla Nordschleife del Nürburgring, l'inferno verde, banco di prova di tutte le sportive Porsche, la GT3 ha stabilito un nuovo record scendendo, prima volta per un motore aspirato, sotto il muro dei 7 minuti (6:59,927 minuti per fare un giro completo di 20,8 chilometri). Prezzi a partire da 172.587 euro.