Nuova rapina con sequestro alla Ubi di via Washington a Milano

Alp

Milano, 7 ago. (askanews) - Nuova rapina con sequestro di ostaggi alla filiale Ubi di via Washington 96, all'angolo con via privata Procopio, a Milano. Poco prima delle 13 di oggi, meno di un mese dopo l'ultimo colpo, due uomini a volto scoperto e con indosso una parrucca hanno fatto irruzione nella banca e, dicendo di aver con sé un taglierino hanno rinchiuso quattro impiegati e altrettanti clienti in una stanza al piano sottostante.

Non è chiaro al momento se i banditi abbiano poi atteso l'apertura temporizzata dei bancomat né è stato ancora quantificato il denaro sottratto. I sequestrati sono riusciti a liberarsi verso le 13.40 e hanno dato allarme e sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 e i carabinieri che hanno effettuato un sopralluogo, ascoltato le vittime e recuperato le immagini del sistema di videosorveglianza della banca e quelle riprese dalle telecamere nelle vicinanze della filiale.

Insomma si tratta di un colpo praticamente identico a quello compiuto il 9 luglio scorso quando le persone sequestrate per quasi un'ora (nel medesimo orario) furono undici e a colpire due uomini a volto scoperto. Allora del caso si erano occupati gli investigatori della squadra mobile della questura di Milano.