Nuova Renault Zoe, più grinta e autonomia fino a 395 km

Milano, 13 nov. (askanews) - Nuova Renault Zoe allarga gli orizzonti oltre i confini cittadini per cui era stata pensata e si propone come valida alternativa anche per le medie percorrenze. Fra le novità della terza generazione del veicolo elettrico più venduto in Italia e in Europa, con 170mila immatricolazioni dal lancio nel 2012, infatti, c'è una nuova batteria da 52 kWh che garantisce un'autonomia reale fino a 395 km sfruttando la modalità Eco, la possibilità di effettuare ricariche anche a corrente continua fino a 50 kW, che permette di guadagnare 150 km di autonomia in mezz'ora, e l'App MY Renault che consente di programmare viaggi indicando dove e quando fermarsi per ricaricare. Il tutto abbinato a un nuovo motore elettrico più potente da 100 kW pari a 135 cv con 235 Nm di coppia per uno 0-100 in 9,5 secondi e una velocità massima di 145 km/h, con l'inedita modalità di guida B-Mode che permette di recuperare energia in frenata. In alternativa è disponibile anche il motore da 80 kW, lanciato lo scorso anno.

Molte le novità anche all'esterno, con un frontale più aggressivo e linee più scolpite, e all'interno con un abitacolo migliorato sotto il profilo dell'abitabilità con 4 posti comodi e dell'insonorizzazione, finiture di qualità, sedili e rivestimenti realizzati impiegando materiali riciclati e tanta tecnologia, come il nuovo display centrale da 9,3 pollici, il cruscotto digitale e configurabile da 10 pollici, la connettività Easy Link con interfacce per Apple e Android. Migliorata anche la dinamica di guida con un assetto più rigido che rende la vettura stabile e facile da inserire in curva, limitando rollio e sottosterzo, e un impianto frenante più che adeguato grazie ai 4 freni a disco.

La nuova Zoe si inserisce in un ambizioso piano di investimenti che porterà Renault ad avere entro il 2022 il 50% della gamma elettrificata e a lanciare 8 nuovi veicoli elettrici come ha spiegato il direttore comunicazione di Renault Italia, Francesco Fontana Giusti: "L'obiettivo che è legato a Drive the Future 2022 è far si che entro il 2022 il 10% delle nostre elettriche siano 100% elettriche".

Una strategia coerente con l'obiettivo di Renault di rendere la mobilità elettrica accessibile a tutti, a partire dai costi. Il prezzo base della nuova Zoe infatti è pari a 25.900 con motore da 80 kW e la formula di noleggio della batteria a 74 euro al mese, a fronte degli 8.200 necessari per l'acquisto. Grazie agli incentivi in vigore e che dovrebbero essere rinnovati, però il costo scende di 6mila euro, cui si possono aggiungere incentivi regionali. Come in Lombardia dove il contributo è di 8mila euro per un prezzo finale della nuova Zoe di 11.900 euro.