Nuova schermata di WhatsApp: il motivo del cambiamento

Whatsapp

Agli utenti non è di certo sfuggita una novità nella grafica della più famosa applicazione di messaggistica online. WhatsApp ha infatti introdotto una nuova schermata che rimane fissa per qualche secondo prima di permettere l’accesso alle conversazioni. Sotto il logo principale dell’app, inoltre, è visibile una scritta che recita “from Facebook“, svelando così che l’app appartiene alla compagnia di Mark Zuckerberg. Una sorpresa per molti utenti, nonostante la notizia dell’acquisizione risalga al 2014.

whatsapp from facebook

La nuova schermata di WhatsApp

Proprio questa inconsapevolezza da parte degli utenti avrebbe spinto il fondatore di Facebook a rendere esplicito il suo legame attraverso la schermata di WhatsApp.

All’interno dello stupore generale si è levata una forte polemica nei confronti della schermata di apertura. Secondo molti, provoca il rallentamento dell’app e obbliga ad aspettare per poterla utilizzare (poco più di un secondo). Allo stesso tempo la polemica è arrivata a colpire direttamente Facebook, accusando la compagnia d’intromettersi all’interno di WhatsApp.

Sembra che, trascorsi diversi anni dall’integrazione, Mark Zuckerberg non accetti più di essere associato unicamente a Facebook, la sua prima creazione e azienda principale. La dicitura “from Facebook” servirebbe, da un lato, a chiarire la sua abilità e influenza su altri prodotti; dall’altro, Zuckerberg vorrebbe servirsene per farsi portavoce di app con la “fedina pulita” (a differenza di Facebook, coinvolto in scandali come Cambridge Analytica e visto per questo con maggiore sospetto dagli utenti di tutto il mondo).