Nuove immagini dal confine Ue-Bielorussia, dopo scambio di accuse

featured 1537873
featured 1537873

Milano, 11 nov. (askanews) – Il freddo, il gelo, le grida. Il Comitato per il confine di stato bielorusso pubblica un nuovo video di un campo di migranti vicino al confine polacco, dopo che Varsavia ha affermato di aver assistito a un’impennata dei tentativi di violare il confine. La Polonia accusa Minsk di “terrorismo di stato” provocando una nuova crisi dei migranti in Europa, mentre la Bielorussia accusa l’Unione europea di rifiutare i colloqui.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli