Nuove norme Biden, addio a politiche Trump su Obamacare e aborto

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

New York, 28 gen. (askanews) - Il presidente americano Joe Biden firmerà oggi una serie di ordini esecutivi che allargheranno l'accesso a Obamacare durante la pandemia e annulleranno le politiche anti-aborto ampliate dall'ex presidente Donald Trump. Biden firmerà un ordine esecutivo inteso a stabilire un periodo di iscrizione speciale da metà febbraio a metà maggio su healthcare.gov, il sito dell'assicurazione sanitaria federale. Si chiede inoltre alle agenzie federali di invertire le politiche che limitano l'accesso all'assistenza sanitaria, comprese quelle che hanno reso più difficile l'iscrizione a Obamacare e Medicaid. Biden firmerà anche un memorandum esecutivo per revocare immediatamente la cosiddetta politica di Città del Messico, una politica vecchia di decenni che impedisce alle organizzazioni non profit internazionali di ricevere finanziamenti dagli Stati Uniti se forniscono consulenze sull'aborto. Tale politica era stata ampliata sotto l'amministrazione Trump per negare l'assistenza alle organizzazioni non governative straniere che finanziano altri gruppi che a loro volta supportano i servizi di aborto. La firma è attesa per le 13.30 ora locale.