Nuove regole per piscine, centri benessere e fiere: ok Bolzano

Red/Rus

Roma, 9 giu. (askanews) - Un metro di distanza interpersonale, al di sotto obbligo di mascherina: la nuova regola per la ripartenza. Oggi la Giunta ha adeguato le norme vigenti. Niente obbligo di mascherina sopra 1 metro di distanza fra le persone anche in luoghi chiusi, durante l'attivit sportiva e nei ristoranti; via libera all'uso di docce e spogliatoi nelle strutture sportive al chiuso, ok all'utilizzo di saune, bagni turchi e percorsi Kneipp, regole precise per gli alberghi con Covid Protected Area: sono alcune delle novit contenute nell'Allegato A della legge provinciale 4/20 che ha avuto oggi (9 giugno) il via libera della Giunta provinciale. Alla luce dello sviluppo epidemiologico positivo delle ultime settimane la Giunta, in accordo con l'Azienda Sanitaria, ha stabilito di revocare l'obbligo generale di mascherina in tutte le circostanze, salvo che a una distanza interpersonale inferiore a 1 metro. L'aggiornamento attualizza le norme generali di comportamento in vigore in Alto Adige e le misure preventive specifiche anche per i soggiorni estivi per bambini e ragazzi, le manifestazioni fieristiche e l'uso degli ippodromi.(Segue)