Nuove sanzioni Usa contro Prigozhin, 'lo chef di Putin' -2-

A24/Pca

New York, 30 set. (askanews) - Il segretario di Stato, Mike Pompeo, ha commentato le nuove sanzioni: "Siamo stati chiari: non tollereremo interferenze straniere nelle nostre elezioni". Inoltre, l'ex capo della Cia ha assicurato che "non esiteremo a imporre ulteriori costi sulla Russia per le sue attività destabilizzanti e inaccettabili".

Il presidente Donald Trump ha più volte espresso i suoi dubbi sulle interferenze russe nelle elezioni, alimentando teorie del complotto; le agenzie d'intelligence e il procuratore speciale Robert Mueller sono arrivati alla conclusione, dopo lunghe indagini, che Mosca ha interferito nelle elezioni del 2016.