Nuovi aiuti americani per l'Ucraina: Blinken porta a Zelensky 2,8 miliardi di dollari in armi

Prima di arrivare a Kiev, nella base di Ramstein, in Germania, il capo del Pentagono, Antony Blinken, ha spiegato agli alleati il nuovo "contributo" militare per l'Ucraina