Nuovi colori delle regioni, cosa cambia lunedì 3 maggio

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Nuovi colori delle regioni, cosa cambia lunedì 3 maggio (Photo by Matteo Nardone/Pacific Press/LightRocket via Getty Images)
Nuovi colori delle regioni, cosa cambia lunedì 3 maggio (Photo by Matteo Nardone/Pacific Press/LightRocket via Getty Images)

Cambia la mappa dell'Italia: da lunedì 3 maggio due regioni cambieranno colore e passeranno in zona rossa o arancione. Il ministro della Salute Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia, firmerà in giornata nuove ordinanze che andranno in vigore a partire dal 3 maggio.

Passa in zona rossa la regione Valle D'Aosta, mentre la Sardegna lascia il rosso dopo tre settimane ed entra in zona arancione. Le altre regioni arancioni sono Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia. Tutte le altre regioni e province autonome sono in area gialla.

Ecco il quadro completo dell'Italia "a colori" a partire da lunedì 3 maggio:

Zona rossa: Val d'Aosta.

Zona arancione: Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna.

Zona gialla: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, PA Bolzano, PA Trento, Piemonte, Toscana, Umbria e Veneto.

GUARDA ANCHE - Chi è Roberto Speranza