Nuovi colori e conformità Euro 5 per i Kymco Agility 125i e 200i R16+

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·2 minuto per la lettura

Classici indiscussi di casa Kymco presenti nella TOP10 degli scooter più venduti in Italia grazie anche a quel tocco in più dato dalla ruota 16" all’anteriore, gli Agility tornano in versione 125 e 200, ora conformi alla normativa Euro 5 e con alcune novità. Nuovi colori, look attuale, allestimenti curati, comfort e bassi costi di gestione sono le parole chiave dei due urban sport Kymco.

Agility 125i R16+ e 200i R16+ sono accomunati dallo stesso sistema sospensivo con forcella telescopica idraulica da 33 mm ed escursione di 95 mm all’anteriore e mono braccio oscillante con ammortizzatore idraulico regolabile da 81 mm di escursione al posteriore, ma differiscono nel sistema frenante: il 125 è dotato di frenata combinata CBS (Combinated Brake System) con freni a disco di diametro 260 mm all’ anteriore e 240 mm al posteriore, mentre il 200 si avvale di un sistema ABS a doppio canale con pinze a due pistoni sia all’ anteriore sia al posteriore e dischi rispettivamente di 260 mm e 240 mm.

Entrambi dotati di motore monocilindrico quattro tempi, alla cilindrata 125 si abbinano una potenza di 8,7 CV e una coppia di 8,6 Nm a 7.000 giri/min per una velocità massima di 85 km/h. La versione 200i R16+ ha invece una cilindrata effettiva di 163 cc con valori di potenza e coppia di 11,2 CV e 11,8 Nm a 5.500 giri/min che portano a raggiungere i 95 km/h. La conformità Euro 5 rinnova consumi ed emissioni: Agility 125i R16+ raggiunge i 40 km/l e 58 g/km di CO2, mentre Agility 200i R16+ fa i 38 km/l ed emette 60 g/km; entrambi i modelli mantengono inalterato il serbatoio carburante da sette litri. Agility 125 si guida con la patente A1-B ed è disponibile a 2.090 euro in tre diverse colorazioni, Agility 200 si guida invece con patente A2 ed è disponibile nel solo colore antracite scais opaco al prezzo di 2.590€.