Nuovi scontri in Papuasia, edifici dati alle fiamme

Coa

Roma, 23 set. (askanews) - Nuovi scontri hanno avuto luogo oggi a Wamena, in Papuasia, dove numerosi edifici sono stati dati alle fiamme, nell'ambito delle proteste contro il governo centrale dell'Indonesia scoppiate nello scorso mese di agosto e che hanno riacceso le richieste di un referendum per l'indipendenza.

Il quartier generale del dipartimento di Wamena è stato distrutto da un incendio e altri edifici e attività commerciali hanno subito pesanti danni, ha riferito un giornalista dell'Afp sul posto. Centinaia di studenti inoltre si sono riuniti per protestare contro alcune dichiarazioni razziste attribuite a un insegnante.(Segue)