Nuovo album per Ivana Spagna dopo 10 anni di silenzio

Milano, 24 ott. (askanews) - Una lunga assenza, tanti impegni diversi e una nuova consapevolezza. Ivana Spagna torna, a distanza di 10 anni dall'ultimo disco di inediti, con un nuovo album dal titolo "1954", anno di nascita della cantante.

"Mi sono tolta l'ossessione dell'età, così sono più tranquilla. Io ho 64 anni e lo dico a tutti senza dover sentire i commentini alle spalle. Le donne dopo i 60 diventano vecchie, l'uomo diventa affascinante e c'è un modo diverso di vedere la cosa, ho preferito dirlo apertamente, e poi ci ho ragionato su e mi sono detta Ivana invecchiare è un dono che ti arriva dal cielo è una grazia ricevuta"

Composto da dieci canzoni, l'album è interamente in italiano.

"Questo album volevo proprio farlo in italiano, non so spiegare perchè, l'inglese è sempre stato il mio grande amore, ma mancavo da troppo tempo con qualcosa in italiano".

Anche se è stata lontana per un po' di tempo racconta così il suo rapporto con la musica.

"La musica è stata la mia vita, ho iniziato a cantare che avevo 10 anni e ringrazio il cielo perchè la musica è passione, quando canto sono in un'altra dimensione, vivo gioie incredibili, questa è sempre stata la parte più importante della mia vita e non riesco a immaginarla senza".

Nell'album parla d'amore e del rapporto con i sui cari defunti ma lascia anche spazio alla beneficenza per aiutare i senzatetto.

"Per questo album c'è qualcosa che va a i City Angels per ogni copia venduta, dei quali sono testimonial da tanti anni oramai.