Nuovo Dpcm, Conte vuole attendere prima i dati di domani

webinfo@adnkronos.com

Non dovrebbe tenersi nessuna riunione stasera tra il premier Giuseppe Conte e i capidelegazione delle forze di maggioranza. Salvo sorprese dell'ultimo minuto, il presidente del Consiglio, prima di adottare il nuovo Dpcm allo studio, vorrebbe infatti vedere i nuovi dati di domani e l'aggiornamento della curva epidemiologica da parte dell'Istituto superiore di sanità. Lo riferiscono all'Adnkronos qualificate fonti di governo.