Nuovo Dpcm, firma Conte può slittare a martedì

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Il nuovo Dpcm all'esame del governo con misure anti Covid potrebbe avere l'ok definitivo non più domani sera ma martedì. Conte e i suoi ministri stanno lavorando no stop in queste ore per poter chiudere il pacchetto di misure nel più breve tempo possibile, ma visto i tempi del dibattito in Parlamento (domani la discussione al Senato con il voto annesso sulle comunicazioni del premier inizia alle 17 e potrebbe finire tardi), più la complessità e la delicatezza della trattativa, potrebbero far slittare il 'varo definitivo' al giorno dopo.

L'ipotesi del Dpcm pronto martedì è stata ventilata durante la riunione di stasera con i capidelegazione del governo e i capigruppo della maggioranza.