Nuovo Dpcm oggi in Gazzetta, stop centri estetici zone rosse

webinfo@adnkronos.com

Come trapelato nella tarda serata, nelle zone rosse resteranno aperti i "servizi dei saloni di barbieri e parrucchieri", mentre nell'elenco degli esercizi che non si fermeranno, nonostante il lockdown, non figurano i centri estetici. E' quanto messo nero su bianco nel Dpcm pubblicato in Gazzetta Ufficiale e firmato prima della mezzanotte dal premier Giuseppe Conte.