Nuovo errore in Toscana: somministrate 4 dosi di vaccino a una donna

·1 minuto per la lettura
REUTERS/Yara Nardi
REUTERS/Yara Nardi

E' successo di nuovo: un altro errore durante i vaccini. Anche questa volta è accaduto in Toscana, dove ad aver ricevuto quattro dosi al posto di una è stata una donna di 60 anni, che si era recata all'hub vaccinale di Livorno al Modigliani Forum. 

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Covid: quanto sono efficaci i vaccini? Il nuovo studio alimenta la speranza

LEGGI ANCHE: Vaccino, come sta la ragazza delle 4 dosi: "Ha lividi e non sta in piedi"

Alla sessantenne sono state somministrate per sbaglio quattro dosi di vaccino Pfizer. La donna è stata ricoverata e attualmente sarebbe in buone condizioni. Da quanto si è appreso, nel flacone di vaccino somministrato alla donna non sarebbe stata inserita la giusta quantità di soluzione fisiologica necessaria per diluire la dose. Da qui il sovradossaggio.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Varianti, la risposta è nei vaccini

LEGGI ANCHE: Pregliasco: "La 23enne che ha ricevuto 4 dosi di Pfizer sta bene. Non ci saranno possibili danni"

Un caso analogo si era verificato sempre in Toscana, a Massa, il 9 maggio: allora era stata una 23enne a ricevere 4 dosi di Pfizer.