Nuovo incendio in un locale di Centocelle, è atto doloso

Nuovo incendio a Centocelle, quartiere della periferia romana, dove mercoledì notte le fiamme avevano distrutto la 'Pecora Elettrica', caffè letterario antifascista, già andato a fuoco lo scorso 25 aprile. A bruciare nella notte è stato il 'Baraka Bistrot' in via dei Ciclamini 101. L'incendio è di natura dolosa e la dinamica appare molto simile a quella della 'Pecora Elettrica': la saracinesca forzata e qualcuno che, dopo essere entrato, ha dato fuoco al locale. Sul posto i carabinieri che indagano sui fatti. ​

Distrutti dalle fiamme gli arredi interni del 'Baraka Bistrot'. L'incendio, domato dai vigili del fuoco, non ha creato danni strutturali alla palazzina. Nessuno è rimasto ferito né intossicato.
L'ultimo post social del Bistrot, prima delle foto messe questa notte per mostrare il locale incendiato, era stato di 'solidarieta' alla Pecora Elettrica'.