Nuovo lutto per Bobby Brown, morto il figlio Bobby Jr

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Non c'è pace per Bobby Brown. Il figlio 28enne del cantante, Bobby Jr è stato trovato ieri nella sua casa di Los Angeles. Lo ha confermato la polizia che era stata allertata per una "emergenza medica". La causa della morte non è stata resa nota ma sembra che i primi accertamenti non abbiano messo in luce circostanze sospette o comportamenti pericolosi. La morte di Bobby Jr arriva cinque anni dopo la morte della sorellastra Bobbi Kristina e otto anni dopo la scomparsa della matrigna Whitney Houston, annegata nel bagno della sua casa dopo una overdose accidentale di cocaina e barbiturici.

Il fratello di Bobby Jr, Landon, ha condiviso su Instagram una foto in bianco e nero del fratello scrivendo: "Ti amo per sempre, Re". La ragazza di Bobby Jr, Anna Reed, ha twittato: "I cieli hanno guadagnato un angelo ma io ho perso la mia anima gemella".

Come il padre, Bobby Brown Jr era un cantante e musicista e aveva pubblicato una delle sue ultime tracce, 'Say Something', a settembre. Brown Bobby Senior - che ha firmato diversi grandi successi, da 'My Prerogative' a 'Every Little Step', a 'Rock Wit'cha' - ha cinque figli ancora in vita. Il suo agente, contattato dalla Cnn, ha detto che l'artista non aveva commenti da fare sulla morte di Bobby Jr.