Nuovo Polo: Serracchiani, vedremo da che parte pende

(ASCA) - Trieste, 20 apr - ''C'e' solo un modo per giudicare

il Partito della Nazione: aspettare e vedere da che parte

pende''. Lo ha dichiarato l'europarlamentare del Pd Debora

Serracchiani, commentando il lancio della nuova formazione

politica da parte del leader Udc Pierferdinando Casini.

''Il percorso - ha aggiunto l'europarlamentare - che lo ha

portato ad aggregare Fini e Rutelli non e' ancora giunto ad

una sintesi politica, ma e' vero che smarcandosi per tempo da

Berlusconi e Bossi, Casini ha acquisito una innegabile

credibilita' per tanti delusi. E' quindi fisiologico che

voglia trarre il massimo frutto dallo squagliamento

dell'iceberg Pdl''.

La Serracchiani ha infine concluso affermando che: ''la

situazione e' ancora troppo confusa per prevedere cosa puo'

sorgere da questi ingredienti, ma penso lo capiremo quando il

Partito della Nazione sara' di fronte alle scelte, sui temi

specifici e sulla linea delle alleanze. In quei casi essere

governativi a prescindere non basta''.

Ricerca

Le notizie del giorno