Nuovo Ponte Morandi, in primavera la riapertura del viadotto

redazione@motor1.com (Gianmarco Gori)
Ponte Morandi

A dirlo è Marco Bucci, sindaco di Genova e Commissario straordinario di Governo alla ricostruzione del ponte.

Il viadotto sul Polcevera dovrebbe riaprire alla fine della primavera, precisamente il 20 o il 21 giugno, secondo il piano. I lavori procedono e Aspi sta provvedendo al pagamento dell'intera struttura, emettendo fatture mensili sullo stato di avanzamento della costruzione.

A dirlo è il sindaco di Genova Marco Bucci, nominato lo scorso anno Commissario straordinario di Governo alla ricostruzione del ponte dal Governo Conte. La struttura dell'intero viadotto dovrebbe vedersi già a partire dal mese di Marzo e secondo indiscrezioni il primo veicolo ad attraversarlo sarà proprio il camion frigorifero che per poco ha mancato il precipizio in quel terribile 14 agosto 2018.

 

Futuro incerto

La revoca della concessione ad Autostrade per L'italia è invece ancora incerta. Lo stesso presidente Conte ai microfoni di Radio RTL 102.5 ha affermato che, data la quotazione in borsa di Aspi, “fare delle illazioni prima che si chiuda un procedimento sarebbe irresponsabile”.

Il premier ha inoltre aggiunto la volontà che tutti i ministri condividano la grande responsabilità delle decisioni che verranno assunte a riguardo, chiarendo che il procedimento penale nei confronti della concessionaria non si è ancora concluso e che per la decisione finale passerà ancora diverso tempo.

 

A proposito del Ponte Morandi