Nuovo rapporto Unicef su Hiv/Aids: ogni giorno muoiono 300 bambini

Orm/Red

Roma, 26 nov. (askanews) - Secondo un nuovo rapporto di sintesi lanciato oggi dall'UNICEF su bambini, HIV e AIDS, nel 2018 circa 320 bambini e adolescenti sono morti ogni giorno per cause legate all'AIDS, ovvero 13 bambini ogni ora.

Nel 2018, circa 160.000 bambini fra 0 e 9 anni sono stati colpiti dall'HIV, portando il numero totale di bambini in questo gruppo di età che convivono con l'HIV a 1,1 milioni; 140.000 ragazze adolescenti sono state colpite dall'HIV nel 2018, rispetto a 50.000 ragazzi adolescenti. 89.000 bambini sotto i 5 anni sono stati colpiti durante la gravidanza o il parto e 76.000 durante l'allattamento nel 2018;

Lo scarso accesso a cure antiretrovirali, in aggiunta a limitati sforzi per la prevenzione, sono le cause principali di queste morti: solo il 54% dei bambini fra 0 e 14 anni che convivevano con l'HIV nel 2018 - circa 790.000 bambini - ricevevano una terapia antiretrovirale salvavita.(Segue)