Nuovo record di green pass scaricati. Vaccini efficaci oltre il 95% contro i rischi letali

·3 minuto per la lettura

AGI - È stato un boom di green pass scaricati a ridosso della scadenza per l'entrata in vigore dell'obbligo del certificato verde nei posti di lavoro. Venerdì i download sono stati 867.039, nuovo record negli ultimi tre mesi, ritoccando quello stabilito il giorno prima: 860.094.

Numeri molto superiori alla media dei download delle ultime settimane, che oscillava tra i 400 e i 500 mila al giorno, legati al forte aumento dei tamponi. I green pass scaricati ieri dopo un tampone negativo sono stati 635.827, a fronte di 208.831 emessi per avvenuta vaccinazione.

Non a caso ieri il bollettino quotidiano sui contagi ha fatto segnare il nuovo record di tamponi registrati in un solo giorno, 506.043, un numero destinato ad aumentare. Nel complesso, il numero di certificati scaricati dallo scorso giugno sfiora ormai i 100 milioni, attestandosi a 99.821.961. 

L'efficacia del vaccino

Resta alta l'efficacia dei vaccini anti covid, che mantengono una protezione del 77,8% contro l'infezione, del 92,4% contro i ricoveri ordinari, del 94,8% contro il rischio di ricovero in terapia intensiva e del 94,3% contro il rischio di decesso.

Secondo l'Istituto Superiore di Sanità nel suo bollettino settimanale di sorveglianza integrata. Nel dettaglio, l'efficacia complessiva della vaccinazione incompleta nel prevenire l'infezione è pari al 63,1%, mentre quella della vaccinazione completa è pari al 77,8%.

Questo risultato indica che nel gruppo dei vaccinati con ciclo completo il rischio di contrarre l'infezione si riduce del 78% rispetto a quello tra i non vaccinati. L'efficacia nel prevenire l'ospedalizzazione, sale all'83,7% per la vaccinazione con ciclo incompleto e al 92,4% per quella con ciclo completo.

L'efficacia nel prevenire i ricoveri in terapia intensiva è pari al 90,7% per la vaccinazione con ciclo incompleto e pari al 94,8% per quella con ciclo completo. Infine, l'efficacia nel prevenire il decesso è pari all'83,4% per la vaccinazione con ciclo incompleto e pari al 94,3% per la vaccinazione con ciclo completo. 

Gli ultimi dati sui contagi

Intanto sono 2.983 i nuovi casi Covid nelle 24 ore in Italia, in crescita rispetto ai 2.732 precedenti ma anche ai 2.748 di sabato scorso.

Ancora molti i tamponi rispetto alla media degli ultimi mesi per l'effetto green pass: sono 472.535, comunque meno dei 506.043 di ieri, record di sempre, tanto che il tasso di positività sale leggermente da 0,5% a 0,6%. 

In netto calo i decessi odierni, 14 (ieri 42), mai così pochi dall'11 agosto. Le vittime totali sono 131.517.

Prosegue il calo dei ricoveri: le terapie intensive sono 5 in meno (ieri -2) con 12 ingressi del giorno, e scendono a 352, mentre i ricoveri ordinari sono 74 in meno (ieri -34), 2.371 in tutto. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute. 

La regione con più casi odierni è la Lombardia (+432), seguita da Veneto (+398), Campania (+340), Sicilia (+266), Emilia Romagna (+240) e Lazio (+222). I casi totali sono 4.715.464.                                 

I guariti sono 3.419 (ieri 3.533), per un totale di 4.505.876. Continua a calare il numero degli attualmente positivi, 451 in meno (ieri -846), e sono 78.071. Di questi, sono in isolamento domiciliare 75.348 pazienti. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli