Nuovo San Siro, Maran: "Aspettiamo ancora la documentazione da Inter e Milan"

·1 minuto per la lettura

In casa Inter e Milan si torna a parlare della questione che riguarda San Siro per bocca dell'assessore all'urbanistica del Comune di Milano, Pierfrancesco Maran, ai microfoni di Mitomorrow che ha provato a fare chiarezza, ma soprattutto il punto della situazione.

Giuseppe Sala, sindaco di Milano | Pier Marco Tacca/Getty Images
Giuseppe Sala, sindaco di Milano | Pier Marco Tacca/Getty Images

Il discorso, come era già noto, non riguarda solo l'impianto vero e proprio, ma anche e soprattutto quello che gli sta(rà) intorno: «Siamo in attesa di questa documentazione integrativa richiesta dai club perché il progetto è molto rilevante e non può essere letto solo nel fatto del nuovo stadio, perchè se fosse solo un ammodernamento senza altre strutture necessiteremmo di informazioni minori» le parole dell'assessore riportate da Calcioefinanza.it. Sulle polemiche scaturite dal comunicato di risposta dell'Inter all'appello del Sindaco Sala: «Le fibrillazioni di chi fa gli investimenti vanno inserite in un quadro». Sulle tempistiche per la realizzazione dello stadio Maran ha spiegato: «Nessuno in Italia ha mai fatto un impianto con quella normativa (la Legge sugli stadi, ndr), è una procedura mai utilizzata. L’impressione è che Milano continui a essere attrattiva per gli investimenti. Io mi concentrerei molto su quello che un’opera del genere significa per tutti e non per alcuni. Nel caso specifico per un quartiere come San Siro»

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli