Nuovo sbarco in Salento

webinfo@adnkronos.com

Nuovo sbarco sulle coste salentine. Sessantadue migranti sono arrivati nella notte a Gallipoli. Rintracciati sull'isola di S.Andrea sono stati trasbordati a Gallipoli dalla Guardia Costiera, mentre al largo di Santa Maria di Leuca è stato bloccato un veliero, forse lo stesso che ha portato i migranti, tutti pachistani, a terra. A bordo dell'imbarcazione, ora ferma nel porto di Leuca per accertamenti, a quanto apprende l'Adnkronos, erano presenti due uomini. 

"Le persone assistite e soccorse dagli operatori di Croce Rossa Italiana e visitati dai medici di frontiera #Usmaf sono tutti in buone condizioni generali. Solo due dei 9 minorenni non accompagnati - riporta la Croce Rossa di Lecce - hanno avuto bisogno di cure mediche e sono stati ospedalizzati. Tutti gli altri sono stati trasferiti a Otranto presso il centro di accoglienza Don Tonino Bello". 

Uno sbarco che segue di una decina di giorni quello avvenuto a Santa Maria di Leuca dove, sempre a bordo di una barca a vela, erano arrivati il 20 agosto scorso 69 migranti.