Nuovo scontro Gb-Ue: Londra chiede che piani Brexit siano segreti -4-

Dmo

Roma, 20 set. (askanews) - "La Gran Bretagna ha etichettato i documenti come proprietà del governo di sua Maestà e ci ha chiesto di non diffonderli", ha scritto in un'email la taskforce europea per la Brexit.

"Noi intendiamo discutere i metodi di lavoro con Londra in termini di trasparenza e di condivisione". I diplomatici Ue hanno lamentato che sarà impossibile fare progressi nei negoziati se gli stati membri non potranno analizzare i piani britannici.