Nuovo Toyota Highlander, a febbraio nelle concessionarie

Redazione
·6 minuto per la lettura

Arrivera' nelle concessionarie a febbraio il nuovo Highlander, il SUV piu' grande dell'ampia gamma di Toyota, introdotto per la prima volta anche sul mercato Europeo nella sola versione Full Hybrid Electric. Con il nuovo Highlander Hybrid, Toyota combina la sua leadership nello sviluppo di sistemi elettrificati - 23 anni di esperienza nello sviluppo della tecnologia ibrida, oltre 16 milioni di clienti, 9 modelli ibridi e propulsori Full Hybrid Electric di quarta generazione- con il suo leggendario QDR (Qualita', Durabilita' e Affidabilita') e una notevole esperienza nel mercato dei SUV. Sfruttando la piattaforma GA-K di Toyota, l'Highlander combina tutte le caratteristiche di comfort, guidabilita' e sicurezza dei SUV Toyota con le basse emissioni dei powertrain hybrid, l'efficienza dei consumi e la trazione integrale intelligente, grande spazio interno e la capacita' di traino di 2 tonnellate. Lungo 4966 mm e con splendidi cerchi in lega fino a 20", combina lo stile elegante, dinamico e sofisticato di un SUV premium urbano con la forza, la potenza e la sicurezza di un mezzo 4x4 solido e versatile. A bordo, gli interni sono stati progettati per offrire tutta la praticita', la resistenza e lo spazio on-demand che ci si aspetta da un SUV a 7 posti, creando un ambiente confortevole e di qualita' per tutti gli occupanti.

Con 7 veri posti a sedere e i 180 mm di scorrimento della seconda fila di sedili garantiscono una spaziosa sistemazione per due adulti nella terza fila, oltre ad agevolare un facile ingresso-uscita.

Il bagagliaio nella configurazione 5 posti e' di 658 litri*, accessibile grazie a un portellone posteriore che puo' essere azionato da un sensore di movimento del piede, e con un ulteriore vano sotto al pianale, puo' essere notevolmente ampliato grazie al ripiegamento completamente piatto sia della terza che della seconda fila di sedili, portando la capacita' di carico totale fino a 1.909 litri.

Disponibile in nero o in grafite a seconda della versione, l'interno vanta numerosi vani portaoggetti nell'abitacolo, completati da prese USB di alimentazione nella prima e nella seconda fila di posti a sedere. Livelli di equipaggiamento premium arrivano ad offrire nelle versioni piu' equipaggiate un display multimediale della console centrale da 12,3" con navigazione satellitare, un head-up display, Apple CarPlay e Android Auto, ricarica senza fili del telefono, ventilazione del sedile e uno specchietto retrovisore digitale commutabile che visualizza un'ampia immagine posteriore senza l'intralcio dei poggiatesta dei sedili o degli altri occupanti. Il propulsore Full Hybrid Electric di quarta generazione dell'Highlander combina un motore a benzina a ciclo Atkinson da 2,5 litri con motori elettrici anteriori e posteriori - il motore posteriore che equipaggia il SUV Toyota con AWD-i (All-Wheel Drive-intelligent) - e una potente batteria NiMh (nichel-metallo idruro) posizionata sotto i sedili della seconda fila. La potenza totale del sistema di 248 CV combinata con emissioni di CO2 di soli 149 g/km (WLTP) rappresenta il miglior rapporto potenza / CO2 nel segmento per un modello non plug-in. Un selettore della modalita' di guida consente al conducente di scegliere tra Eco, Normal, Sport e Trail. Tutte e quattro le modalita' possono essere utilizzate quando il veicolo e' in modalita' EV.

L'uso di un parabrezza e di vetri anteriori acustici, l'adozione di superfici fonoassorbenti sul tetto, sul cruscotto e sul pianale, nonche' di passaruota insonorizzati e rivestimenti del vano di carico conferiscono all'Highlander un abitacolo notevolmente silenzioso, enfatizzando le caratteristiche del propulsore ibrido, fluido e silenzioso. La piattaforma GA-K e' caratterizzata da una scocca leggera e ad alta rigidita' e da un baricentro basso, che conferisce al nuovo SUV maneggevolezza e grande comfort nella guida autostradale. E' dotato del piu' recente 'Toyota Safety Sense', un insieme di tecnologie di sicurezza attiva progettate per aiutare a prevenire o mitigare le collisioni in una vasta gamma di situazioni di traffico. Il pacchetto Toyota Safety Sense di Highlander comprende il Sistema Pre-Collisione (PCS) con riconoscimento pedoni (diurno/notturno) e ciclisti, il Cruise Control Adattivo Intelligente (i-ACC) con Full Range e Stop&Go, il Sistema di Mantenimento Attivo della Corsia (LTA), l'assistenza alle intersezioni stradali e alla sterzata d'emergenza.

La gamma del nuovo Highlander Hybrid si articola su tre allestimenti. La versione d'ingresso Trend, sara' un allestimento pensato per i clienti Business, gia' molto completo e caratterizzato da cerchi in lega da 18", fari anteriori a LED, Toyota Touch 3 da 8'' con DAB, wireless charger e smartphone integration, clima automatico tri-zona, sedili in pelle sintetica Black, privacy glass, sedili anteriori riscaldati, sedile guida regolabile elettricamente e sistemi di sicurezza attiva con il Toyota Safety Sense. La versione Lounge aggiungera' cerchi in lega da 20'', fari anteriori a LED con lavafari, sedili in pelle naturale Black, sedile guida con memorie, sedile passeggero regolabile elettricamente, paddle al volante, power back door, audio premium JBL e navigatore satellitare. Al vertice della gamma l'allestimento Executive, pensato per chi vuole avere una vettura unica e full optional con sedili in pelle naturale traforata (Graphite), sedili anteriori ventilati, sedili posteriori riscaldati e volante riscaldato, Panoramic View monitor 360°, Smart Rear View Mirror, Head up Display, portellone con kick sensor, parabrezza termico, Toyota Touch 3 da 12,3'' con DAB e tetto panoramico.

La gamma Highlander Hybrid parte da un listino di 52.200€ che grazie agli Hybrid Bonus si trasforma in un prezzo promozionale di 47.200 euro in caso di permuta. L'offerta riservata alla Lounge, cuore della gamma Highlander, parte invece da un listino di 58.200 euro e prevede un prezzo promozionale di 52.200 euro in caso di permuta. Per la top di gamma, l'Executive, e' previsto un listino di 64.200 euro con prezzo di lancio di 57.200, sempre in caso di permuta. L'offerta finanziaria con PAY PER DRIVE CONNECTED vedra' rate a partire da 349 euro al mese, con un passaggio incrementale di soli 50 euro per salire sul top di gamma. La nuova formula di noleggio Kinto One prevede un canone mensile a partire da 459 euro (iva esclusa, 36 mesi e percorrenza di 45.000 km). Un prodotto all inclusive che prevede manutenzione ordinaria e straordinaria, pneumatici invernali con deposito inclusi e servizi assicurativi.

Il Pay per Drive e' il programma Toyota che prevede la possibilita' di restituire l'auto in qualsiasi momento grazie al Valore Futuro Garantito.

La formula Connected inoltre rappresenta il primo prodotto di acquisto legato all'utilizzo effettivo dell'auto. Il cliente, infatti, potra' scegliere da subito i km da percorrere in un anno e adattare nel tempo il piano alle reali percorrenze grazie alla possibilita' di personalizzare i pagamenti mensili in base ai chilometri effettivi rilevati attraverso il modulo di trasmissione Data Communication Management installato sulla vettura.

(ITALPRESS).

tvi/com