Nuvole e rovesci, poi torna il sereno: il meteo del 24-25 giugno

Nuvole e rovesci, poi torna il sereno: il meteo del 24-25 giugno

Le previsioni per oggi in Italia dell'Aeronautica militare. Nord: cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso per nubi in prevalenza medio alte e con qualche annuvolamento più consistente sul Piemonte a ridosso delle Alpi occidentali dove si potrà avere qualche breve piovasco; nel corso della mattinata aumento della nuvolosità cumuliforme lungo le aree alpine e prealpine in generale e sui settori appenninici liguri ed emiliani con associati rovesci sparsi ed isolati temporali.

Centro e Sardegna: dalla serata intensificazione della nuvolosità e dei fenomeni sul Triveneto mentre si assisterà ad una parziale attenuazione di nubi e fenomeni sulle restanti aree centro e Sardegna: iniziali condizioni di cielo sereno o poco nuvoloso sulle regioni peninsulari con qualche annuvolamento in più sul Lazio e con tendenza ad aumento delle velature ad iniziare in generale dal settore tirrenico; nel corso della mattinata intensificazione delle nubi nelle aree interne fra Lazio e Abruzzo con rovesci sparsi ed isolati temporali in parziale attenuazione serale.

Parzialmente nuvoloso sulla Sardegna con isolati piovaschi o temporali sulle aree meridionali e orientali dell'isola; nel corso della mattinata nubi in aumento su tutta la regione, specie aree interne, con rovesci e temporali sparsi in parziale attenuazione serale.

Sud e Sicilia: molto nuvoloso o coperto su Sicilia e Calabria con rovesci sparsi ed isolati temporali; sereno o poco nuvoloso sul resto del meridione con qualche temporaneo annuvolamento pomeridiano sui rilievi appenninici e delle velature in arrivo dal pomeriggio a partire da Campania e Molise.

Temperature: massime in diminuzione su Sicilia, Sardegna, Valle D'Aosta, Liguria, aree alpine ed aree costiere di Toscana e Lazio; stazionarie su Basilicata, Puglia centro meridionale e Campania; in aumento altrove.

Le previsioni per domani. Nord: cielo da parzialmente a molto nuvoloso sul settore orientale con deboli precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, in decisa attenuazione durante il pomeriggio; nuvolosità sparsa sulle restanti zone, più consistente su quelle alpine occidentali dove si potranno avere degli isolati rovesci o temporali pomeridiani; migliora dalla serata.

Centro e Sardegna: annuvolamenti compatti sulla Sardegna con deboli fenomeni, anche temporaleschi, seguite da ampie schiarite tardo pomeridiane; molte nubi di tipo medio-alto sulle regioni peninsulari, in intensificazione durante la mattinata con associati piogge sparse, locali rovesci qualche temporale, ma in rapido dissolvimento già da metà pomeriggio.

Sud e Sicilia: inizialmente cielo molto nuvoloso su Sicilia e Calabria, con rovesci o temporali sparsi; estese velature sul resto del settore, localmente anche spesse sulla Campania; dalla tarda mattinata generale ma temporaneo aumento della nuvolosità con possibilità di qualche piovasco soprattutto sul settore appenninico; ampi rasserenamenti serali a partire dal versante tirrenico.

Temperature: minime in lieve diminuzione sulla Sardegna meridionale, stazionarie sul resto dell'isola, sulle aree ioniche e sul nord-ovest, in aumento altrove; massime in flessione sulla pianura padana, al centro, su Sicilia e Calabria meridionale, in tenue rialzo sul nord-ovest e sulla Sardegna occidentale, senza variazioni di rilievo sulle restanti zone.