Nyt: Cina compra ancora petrolio iraniano, nonostante sanzioni Usa

Sim

Roma, 3 ago. (askanews) - La Cina figura tra i Paesi che stanno sfidando le sanzioni imposte dagli Stati Uniti contro l'Iran, continuando ad acquistare il greggio iraniano. E' quanto è emerso da un'inchiesta condotta dal New York Times, monitorando i registri marittimi di MarineTraffic e Refinitiv.

Il quotidiano ha esaminato i movimenti di oltre 70 petroliere iraniane a partire dal 2 maggio scorso, quando sono scadute le deroghe concesse da Washington a otto paesi per l'acquisto di greggio iraniano, rispetto alle sanzioni imposte lo scorso novembre. Il Nyt ha così scoperto che 12 petroliere hanno caricato greggio dopo il 2 maggio e lo hanno consegnato in Cina e in porti del Mediterraneo orientale, probabilmente alla volta della Siria e della Turchia, secondo gli analisti interpellati dal Nyt. (Segue)