Obama: ''Cattura Bin Laden il giorno piu' importante alla Casa Bianca''

(ASCA-AFP) - Washington, 2 mag - Quello della cattura di

Osama Bin Laden e' stato il giorno piu' importante alla Casa

Bianca per Barack Obama. In un'intervista a NBC News in

occasione dell'anniversario del blitz, il presidente degli

Stati Uniti ha ricordato la tensione dei momenti che hanno

preceduto l'operazione, fino al momento in cui gli e' stata

mostrata una foto del leader di Al-Qaeda morto.

''Ho scelto di rischiare'', ha detto Obama al giornalista

di NBC Brian Williams, con il quale ha parlato proprio

all'interno della Situation Room della Casa Bianca, dove i

vertici del governo e delle forze armate Usa osservarono

l'andamento del raid in Pakistan.

Il presidente ha raccontato di come l'operazione sia stata

condotta nella massima segretezza, al punto che non era stata

informata neanche sua moglie Michelle. ''Anche una minima

fuga di notizie sulla stampa avrebbe consentito a Bin Laden

di fuggire'', ha raccontato Obama. ''Non sapevano ancora se

quel compound fosse dotato di tunnel sotterranei attarverso i

quali sarebbe potuto scappare''.

Ricerca

Le notizie del giorno