Obbligo gomme invernali 2019 date e info

obbligo gomme invernali

Il 15 novembre 2019 entrerà in vigore l’obbligo di montare su tutte le autovetture le gomme invernali. Nel gergo tecnico definite anche M+S (Mud+Snow) per le proprietà di aderenza e controllo sui terreni resi viscidi dalla stagione invernale. Se non si dispone di questi pneumatici è bene dotarsi di catene a bordo da utilizzare in caso di neve.

Obbligo gomme invernali date

L’obbligo di montare le gomme invernali ha inizio il 15 ottobre, infatti vige la possibilità di dotarsi di gomme invernali in anticipo. Il periodo di termine di utilizzo della gommatura invernale potrà essere prolungato, qualora non fosse possibile dotarsi delle gomme estive per tempo l’obbligo delle gomme invernali. Terminerà infatti definitivamente il 15 maggio 2020. Le date effettive per il “cambio gomme” secondo il Codice della Strada restano:

il 15 novembre per il montaggio delle gomme invernali e il 15 aprile 2020 per lo smontaggio. Ricordiamo inoltre che se le gomme invernali hanno lo stesso indice di velocità delle gomme estive possono non essere sostituite così da essere utilizzate anche nei mesi più caldi.

Come riconoscere le gomme invernali

Il cambio delle gomme lo si svolge principalmente per un fattore di sicurezza, non a caso le gomme invernali possiedono specifiche caratteristiche che sono ben visibili tra le quali troviamo : il disegno del battistrada che è più scolpito rispetto a quello delle gomme estive. Cambia anche la mescola che infatti diventa più morbida rispetto a quella estiva, al fine di garantire maggior aderenza in condizioni di bagnato, neve e freddo.

L’aderenza delle gomme invernali è diversa rispetto a quella delle gomme estive. Questo per un semplice motivo : più la gomma percepisce il freddo più la mescola che la compone tende ad irrigidirsi. Oltre alla dicitura M+S in alcune tipologie di gomme invernali può essere presente il disegno di una montagna a tre punte con un fiocco di neve centrale. Questo sta a significare che quelle gomme sono (3PMSF- Three Peaks Mountain Snow Flake). Questa dicitura unita ad un bollino verde, emesso da un terzo organismo di certificazione, è un’ulteriore conferma della perfetta adattabilità dello pneumatico alla stagione invernale.

Attenzione all’usura

La soglia minima di usura della gomma, secondo gli esperti, non deve mai scendere al di sotto dei 3mm. Una volta raggiunta questa soglia è bene provvedere alla sostituzione degli pneumatici in particolare per un fattore di sicurezza. Le gomme vanno cambiate a due a due, seguendo gli assi. L’analisi dello spessore può essere fatta attraverso l’utilizzo della moneta da due euro (la cui corona esterna misura 4mm di larghezza) se il bordo di quest’ultima risulta visibile e non scompare nel battistrada è consigliabile cambiare le gomme.

Sanzioni per gomme sbagliate

Chiunque venga fermato ad un controllo delle forze dell’ordine, dal 15 novembre al 15 aprile, sprovvisto di gomme invernali o catene a bordo sarà soggetto di una sanzione amministrativa. L’importo va da 85 euro ad un massimo di 338 euro, inoltre vi è la decurtazione di 3 punti dalla patente. Nel caso in cui la sanzione viene fatta su strada comunale, in cui vige l’ordinanza, la sanzione varia da 41 euro ad un massimo di 169.

Migliori gomme invernali Amazon

Su Amazon possiamo trovare numerose gomme invernali, quasi tutti i marchi infatti, scelgono il colosso delle consegne per distribuire i propri prodotti. Dobbiamo solo ricordare che acquistando online avremo un ottimo risparmio, mantenendo qualità e garanzia. Ecco alcune valide alternative per tutte le tasche ed esigenze:

Economiche ma sicure

Questo modello è molto economico ma adatto a numerosi segmenti e modelli. Si caratterizza per una scanalatura profonda che garantisce sicurezza sia sul ghiaccio che sulla neve.

Pneumatico equilibrio perfetto

Equilibrio fra prezzo e qualità, sia di guida che di aderenza. Con un basso rumore di rotolamento e la gestione intelligente del battistrada in qualsiasi strada.

Il top di gamma

Le pirelli P-Zero rimangono il top di gamma della casa Italiana ed Europea. Eccole nella configurazione invernale per guida veloce e sicura.