Obiettivo Terra: tutti i numeri, i premi e le menzioni

·7 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 22 apr. (askanews) - Oltre al premio 'Mother Earth Day' a Giuliano Zappi, vincitore della XIII edizione, "Obiettivo Terra" 2022, i premi ai partecipanti, è stato attribuito il Premio "Parco Inclusivo" 2022, in collaborazione con FIABA Onlus e Federparchi all'Area marina protetta del Plemmirio (Sicilia) per gli interventi volti a favorire l'accessibilità e la fruibilità dell'accesso al mare alle persone con disabilità e a ridotta mobilità. Il riconoscimento è stato consegnato alla Direttrice, Sabrina Zappalà.

Sono state poi attribuite 11 tra Menzioni e Menzioni speciali la cui decretazione è stata affidata direttamente alle realtà partner del contest: Alberi e foreste (in collaborazione con Comando Unità forestali, ambientali e agroalimentari dei Carabinieri); Animali (in collaborazione con Federparchi); Area costiera (in collaborazione con Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera); Fiumi e laghi (in collaborazione con Federazione Italiana Canoa e Kayak); Paesaggio agricolo (in collaborazione con Fondazione Campagna Amica); Patrimonio geologico e geodiversità (in collaborazione con Società Italiana di Geologia Ambientale - APS); Turismo sostenibile (in collaborazione con Touring Club Italiano); Parchi dal Cielo (in collaborazione con Cobat); Obiettivo Roma (alla più bella foto scattata nelle aree protette della Città Metropolitana di Roma Capitale); Borghi (alla più bella foto di un borgo in un'area protetta. In collaborazione con l'Associazione "I Borghi più belli d'Italia") e Obiettivo Mare (alla più bella foto subacquea scattata in un'area marina protetta, in collaborazione con Marevivo). Sono stati inoltre conferiti due premi extra-concorso, che sono i seguenti:

- Paola Limena, autrice dello scatto vincitore della Menzione "Paesaggio Agricolo" (in collaborazione con Fondazione Campagna Amica), si è aggiudicato un week end presso l'Agriturismo "Il Podere di Assisi" (PG) offerto da Terranostra Umbria. L'agriturismo fa parte della rete di Campagna Amica: mercati a Km0, delle aziende agricole, degli agriturismi e delle fattorie che sostengono l'agricoltura sostenibile e il cibo di qualità.

- Premio "Pixcube_it" alla prima classificata conferito da Saul Ripamonti (Co-fondatore network Pixcube.it), intervenuto in collegamento video: un buono voucher speciale messo in palio dal network Pixcube.it per un viaggio-workshop-reportage a scelta tra i molti e prossimi eventi che si tengono nei parchi naturali d'Italia, disponibili online su Pixcube.it.

Inoltre, grazie alla rinnovata collaborazione con Pianeta Foresty, che fin dalle primissime edizioni del contest ha favorito la piantumazione di nuovi alberi, nel corso della diretta streaming sono state messi a dimora 10 alberi autoctoni nella Riserva naturale statale Oasi WWF "Cratere degli Astroni" ad Agnano (NA).

Obiettivo del concorso fotografico è quello di valorizzare il lavoro quotidiano delle Aree Protette d'Italia, orientato alla tutela ambientale, alla salvaguardia della biodiversità, alla difesa delle tipicità locali e permettere la diffusione di un modello di turismo veramente ecosostenibile e responsabile. La realizzazione di questo ambizioso progetto è stata supportata da Cobat (Main Partner del concorso) e Bluarancio (Digital Partner) e in collaborazione con: FIABA Onlus, Marevivo, Fondazione Campagna Amica, Touring Club Italiano, SIGEA - Società Italiana di Geologia Ambientale, Associazione "I Borghi più belli d'Italia", Earth Day Italia, Federazione Italiana Canoa e Kayak, SOS Terra Onlus.

L'edizione 2022 di "Obiettivo Terra" ha ricevuto il patrocinio morale di: Senato della Repubblica; Camera dei Deputati; Ministero della Transizione Ecologica; Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale; Ministero della Cultura; Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali; Città Metropolitana di Roma Capitale; Roma Capitale; Prefettura di Roma; Federparchi; Federculture e di tutti i Parchi Nazionali d'Italia, con l'adesione del Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera e del Comando Unità forestali, ambientali e agroalimentari dei Carabinieri. Media Partners: Askanews, Italpress, Teleambiente, LifeGate, Opera2030, Trekking.it, Eco in Città. Partners Tecnici: Pixcube.it, Pianeta Foresty, @racne.

775 le foto candidate quest'anno al concorso e pervenute da tutta Italia. Di queste, 753 (97%) sono risultate conformi al regolamento e dunque ammesse e il 35% candidato da under 35 (le non ammesse sono 22, pari al 3%). Ogni partecipante ha avuto la possibilità di presentare al contest una sola foto a colori di cui: Parchi Nazionali (277 foto, pari al 36% delle foto ammesse), Parchi Regionali (351 foto, pari al 45%), Aree Marine Protette (47 foto, pari al 6%), Riserve Statali (20 foto, pari al 3%) e Riserve Regionali (80 foto, pari al 10%).

In questa edizione del contest, il Parco Nazionale più fotografato è il Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise (Abruzzo, Lazio, Molise) con 50 foto; il Parco Regionale più rappresentato è quello dei Colli Euganei (Veneto) con 21 foto, l'Area Marina Protetta più fotografata è invece quella di Punta Campanella (Campania) con 5 foto e, infine, la Riserva più rappresentata negli scatti dei concorrenti è la Riserva naturale della Foce dell'Isonzo (Friuli-Venezia Giulia) con 5 foto.

Delle 11 aree protette d'Italia premiate a "Obiettivo Terra" 2022, ben 6 hanno ricevuto per la prima volta un riconoscimento e sono: Parco Adda Nord (Lombardia), Parco naturale regionale del Beigua (Liguria), Parco regionale dei Colli Euganei (Veneto), Parco regionale dei Campi Flegrei (Campania) con ben due menzioni, Parco naturale regionale della Lessinia (Veneto), Riserva naturale statale Tenuta di Castelporziano (Lazio).

In totale, nelle 13 edizioni di "Obiettivo Terra", fin qui disputate, sono state candidate ben 13.253 fotografie e sono stati premiati 23 Parchi Nazionali, 37 Parchi Regionali, 7 Aree Marine Protette, 2 Riserve Statale e 4 Riserve Regionali.

Questi tutti i premiati:

PRIMO PREMIO "Mother Earth Day"

Vince: Giuliano Zappi

Oggetto foto: Il bacio romantico tra due volpi a Pescasseroli, nel cuore del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise (Abruzzo, Lazio, Molise).

MENZIONI

Menzione "Alberi e foreste" (in collaborazione con Comando Unità forestali, ambientali e agroalimentari dei Carabinieri)

Vince: Caterina Carrara

Oggetto foto: Chiome di alberi che si ergono tra la nebbia lungo il fiume Adda, nel Parco Adda Nord (Lombardia).

Menzione "Animali" (in collaborazione con Federparchi)

Vince: Stefania Urbini

Oggetto foto: Ichthyosaura alpestris (Tritone alpino) immortalato a Tiglieto, Parco naturale regionale del Beigua (Liguria).

Menzione "Area costiera" (in collaborazione con Corpo delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera)

Vince: Virginia Salzedo

Oggetto foto: Acque trasparenti a Cala d'Oliva, nel Parco nazionale dell'Asinara (Sardegna).

Menzione "Fiumi e laghi" (in collaborazione con Federazione Italiana Canoa e Kayak)

Vince: Giovanni Castaldo

Oggetto foto: La Casina vanvitelliana sul lago Fusaro a Bacoli, nel Parco regionale dei Campi Flegrei (Campania).

Menzione "Paesaggio agricolo" (in collaborazione con Fondazione Campagna Amica)

Vince: Paola Limena

Oggetto foto: La vigna illuminata dal tramonto sul Monte Fasolo, nel Parco regionale dei Colli Euganei (Veneto).

Menzione "Patrimonio geologico e geodiversità" (in collaborazione con Società Italiana di Geologia Ambientale - APS)

Vince: Francesco Russo

Oggetto foto: Riflessi invernali a Castelluccio di Norcia, nel Parco nazionale dei Monti Sibillini (Umbria, Marche).

Menzione "Turismo sostenibile" (in collaborazione con Touring Club Italiano)

Vince: Marco Tonin

Oggetto foto: Veduta panoramica dalla cima Campodavanti, nel Parco naturale regionale della Lessinia (Veneto).

MENZIONI SPECIALI.

Menzione speciale "Borghi" (alla più bella foto di un borgo situato all'interno di un'Area Protetta italiana, in collaborazione con l'Associazione "I borghi più belli d'Italia")

Vince: Cesare Barillà

Oggetto foto: Lo splendido borgo di Scilla, nel Parco nazionale dell'Aspromonte (Calabria)

Menzione speciale "Obiettivo Roma" (alla più bella foto scattata nelle Aree Protette della Città Metropolitana di Roma Capitale)

Vince: Chiara Giuliano

Oggetto foto: Tramonto sui pini marittimi nella Riserva naturale statale Tenuta di Castelporziano (Lazio).

Menzione speciale "Obiettivo Mare" (per la migliore foto subacquea scattata in un'area marina protetta, in collaborazione con l'associazione ambientalista Marevivo)

Vince: Salvatore Ianniello

Oggetto foto: Granchi dentro una medusa polmone di mare a Bacoli, nel Parco regionale dei Campi Flegrei (Campania).

Menzione speciale "Parchi dal cielo" (in collaborazione con Cobat).

Vince: Vittorio Emanuele Caccavallo (Vec Samoano)

Oggetto foto: Splendida veduta di costa a Positano, perla della costiera amalfitana, nel Parco regionale dei Monti Lattari (Campania).

PREMIO "PARCO INCLUSIVO" 2022

Vince: Area marina protetta del Plemmirio (Sicilia)

Progetto: Interventi realizzati per rendere fruibili gli sbocchi al mare per le persone fragili e con disabilità, con strutture adatte al contesto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli