Nigeria, liberato il calciatore Obodo

Per il calciatore di proprietà dell'Udinese è stato pagato un riscatto

Intorno alle 22 è stata confermata la notizia del rilascio del calciatore Christian Obodo. A darne la notizia la sua famiglia che riferisce anche che il giocatore è in buone condizioni di salute. I sequestratori hanno ottenuto un riscatto di 150mila euro.

Obodo è stato rapito sabato da un gruppo di uomini armati mentre, a bordo della sua auto, si recava in chiesa. I rapitori lo hanno fatto scendere e lo hanno sequestrato. Ad attirare l'attenzione dei criminali era stata la targa personalizzata. I sequestratori hanno poi informato del rapimento la madre di Obodo tramite una telefonata.

Ricerca

Le notizie del giorno