Occhiuto (Fi): Polverini ci ripensi non vogliamo perderla

Pol/Luc

Roma, 3 ott. (askanews) - "Sono molto dispiaciuto per l'annuncio di Renata Polverini di autosospendersi dal gruppo. Renata per noi è una risorsa importante, le competenze maturate in anni di battaglie civili e a favore dei lavoratori rappresentano un valore aggiunto per la nostra comunità. Non vogliamo perderla e spero che lei ci ripensi. La sua posizione sullo ius culturae non mi pare sia maggioritaria nel gruppo ma non per questo merita meno rispetto e attenzione. Molti, tanti non condividono questa sua battaglia, tra questi anche io, ma la pluralità di opinioni, il libero dibattito interno ed il rispetto per le idee di tutti sono e devono rimanere i pilastri su cui si fonda il nostro movimento. Un movimento che nonostante stia attraversando un momento complesso è sempre unito e coeso, proprio per questo sono da respingere come non vere certe voci interessate che danno in uscita alcuni deputati". Lo afferma, in una nota, Roberto Occhiuto, vice presidente vicario del gruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.