Occidente sta giocando pericoloso gioco geopolitico - Putin

Il presidente russo Vladimir Putin a Veliky Novgorod, in Russia

MOSCA (Reuters) - Il presidente russo Vladimir Putin ha accusato l'Occidente di star praticando quello che ha definito un gioco geopolitico "pericoloso, sanguinoso e sporco", ma ha affermato che gli Stati Uniti e i loro alleati dovranno in ultima istanza dialogare con la Russia.

"Il potere sul mondo è ciò che il cosiddetto Occidente ha messo a rischio nel suo gioco - ma il gioco è pericoloso, sanguinoso e direi sporco", ha detto Putin al Valdai Discussion Club. "Chi semina vento, come si dice, raccoglierà tempesta", ha aggiunto.

"Ho sempre creduto e credo nel buon senso, quindi sono convinto che prima o poi i nuovi centri dell'ordine mondiale multipolare e l'Occidente dovranno iniziare una conversazione paritaria sul nostro futuro condiviso - e prima è meglio è", ha detto Putin.

Putin ha affermato che l'Occidente, accecato dal colonialismo, ha contribuito a fomentare il conflitto in Ucraina e sta cercando di alimentare una crisi su Taiwan nel tentativo di imporre il proprio dominio globale.

(Tradotto da Chiara Bontacchio, editing Sabina Suzzi)