Ocean Viking, premier Malta: migranti verranno ricollocati

Mos

Roma, 23 ago. (askanews) - I naufraghi salvati dalla Ocean Viking andranno in diversi paesi europei, dopo essere sbarcati a Malta. L'ha annunciato via Twitter il primo ministro maltese Joseph Muscat.

"Dopo discussioni con la Commissione Ue e diversi Stati membri, in particolare Francia e Germania, Malta ha concordato di essere parte della soluzione nello stallo dell'Ocean Viking, che ha 356 persone a bordo, senza pregiudizio della sua posizione legale", ha scritto Muscat.

"Malta - ha aggiunto in un secondo tweet - trasferirà queste persone alle navi delle Forze armate fuori dalle acque territoriali e queste le porteranno a terra. Tutti i migranti verranno ricollocati in altri Stati membri: Francia, Germania, Irlanda, Lussemburgo, Portogallo e Romania. Nessuno rimarrà a Malta".