Ocse: nel IV trimestre occupazione sale al 66,7%, in Italia al 58,5%

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Parigi, 15 apr. (Adnkronos) – Il tasso di occupazione nell'area dell'Ocse nel quarto trimestre è salito al 65,7% del terzo trimestre al 66,7% nel quarto trimestre dell'anno. Lo rende noto l'organizzazione internazionale con sede a Parigi in un comunicato precisando che il livello è inferiore di 1,9 punti percentuali rispetto al primo trimestre del 2020. Nell'area dell'euro il tasso di occupazione sale dal 66,8% al 67,3% mentre in Italia sale dal 67,7% al 58,5%.