Oddati (Pd): non molliamo su futuro Ilva, in campo tutte le azioni

Pol/Arc

Roma, 5 nov. (askanews) - "E' bene che Arcelor Mittal sappia che sul futuro dell'Ilva il Pd non molla. Stiamo mettendo in campo tutte le azioni necessarie per sbloccare una situazione che avrebbe ricadute pesantissime su Taranto, sul Paese e su migliaia di lavoratori e famiglie che non possono continuare a pagare per scelte azzardate". Lo afferma, in una nota, Nicola Oddati della segreteria nazionale Pd.

"Abbiamo presentato un ordine del giorno - prosegue - che serve a garantire la permanenza dell'attività siderurgica a Taranto; il ministro per il Sud Provenzano ha avanzato una proposta di una norma di carattere generale per cui chiunque sia impegnato in un piano di risanamento ambientale, non può essere ritenuto responsabile di quanto fatto dai suoi predecessori. Fermo restando il principio del 'chi inquina, paga'".

"Se quelli di Arcelor Mittal non sono alibi e pretesti per tirarsi indietro sull'accordo, ci aspettiamo che si sieda ad un tavolo e ritorni sulle sue decisioni. Il Pd sul futuro dell'ex Ilva non molla di un millimetro", ribadisce l'esponente dem.