Oderzo, uomo colpisce la compagna con un mattarello: la donna è ricoverata in ospedale

carabinieri
carabinieri

Un caso di tentato femminicidio si è verificato nella mattinata di oggi, venerdì 4 novembre, ad Oderzo, nella provincia di Treviso. Un uomo ha colpito con un matarello la sua compagna, ferendola gravemente alla testa. Poi è lui stesso a chiamare i soccorsi.

Oderzo, uomo colpisce la compagna con un mattarello: la donna è ricoverata in ospedale

Nella mattinata di oggi si è verificato un caso di femminicidio ad Oderzo, nella provincia di Treviso. Un uomo ha colpito violentemente la sua compagna alla nuca con un mattarello. Il tentato omicidio è avvenuto in via Sgarbariol e l’uomo, subito dopo l’atto, ha pensato di aver ucciso la donna e ha chiamato in orima persona i soccorsi:Venite subito, l’ho ammazzata“. I carabinieri sono arrivati velocemente nel posto e hanno arrestato l’uomo che non ha opposto alcuna resistenza. Adesso, bloccato e guardato a vista nella caserma di Oderzo, l’uomo è accusato di tentato omicidio.

Le condizioni di salute della donna

I carabinieri hanno trovato nella casa dell’uomo il corpo della compagna, con il volto coperto di sangue. La ragazza è stata trasportata velocemente in ospedale a Treviso. La donna è in condizioni critiche a causa dei fortissimi traumi subiti al volto e alla testa.