Oepn Arms, pressing di Conte su Salvini. E sbarcano 27 minori -VIDEO

Ssa

Roma, 17 ago. (askanews) - La vicenda della Open Arms si trasforma nell'ennesimo scontro politico. Il premier Giuseppe Conte scrive una seconda lettera al ministro dell'Interno Matteo Salvini chiedendo di far sbarcare subito i minori della nave della Ong spagnola ferma in mare da 16 giorni.

Dalla Commissione europea, assicura Conte, "è stata confermata la disponibilità di una pluralità di Paesi europei (Francia, Germania, Lussemburgo, Portogallo, Romania e Spagna) ad accogliere i migranti.

Il ministro dell'Interno alla fine getta la spugna: "Lo sbarco dei presunti minori è una scelta di esclusiva responsabilità del premier", dice. "Prendo atto che disponi che vengano sbarcati i (presunti) minori attualmente a bordo della Open Arms e darò pertanto, mio malgrado, per quanto di mia competenza e come ennesimo esempio di leale collaborazione, disposizioni affinché non vengano frapposti ostacoli all'esecuzione di tale Tua esclusiva determinazione".

Sbarcano dunque 27 minori dalla Open Arms. C'è attesa per gli altri 107 migranti a bordo. In mattinata era stato Riccardo Gatti, capo missione della Ong ProActiva Open Arms, a lanciare un appello: "Non riusciamo a garantire la situazione a bordo che è insostenibile".

Il video su askanews.it