##Offensiva turca nel Nord siriano, quali scenari per i curdi? -2-

Fth

Roma, 31 ott. (askanews) - Le forze siriane democratiche SDF - un'alleanza militare dominata dalle Unità di Difesa del Popolo curdo (YPG) -, che Ankara considera "un gruppo terroristico", grazie a una mediazione russa, hanno raggiunto un'intesa con Damasco per l'ingresso delle truppe governative nelle zone da loro controllate prima dell'intervento turco. Parallelamente, le forze curde hanno accettato un'intesa tra Ankara e Washington, per un cessate-il-fuoco e il ritiro dei loro combattenti fino a 32 chilometri dalla frontiera turca. Una tregua successivamente prorogata da un secondo accordo di Ankara questa volta con Mosca. (Segue)