Officina 12 Milano: il menu e i prezzi del ristorante sui Navigli

officina 12 milano

Officina 12 si presenta come uno dei ristoranti migliori della storia di Milano in cui lo spirito moderno si unisce allo spirito internazionale. All’interno del locale ci sono diverse sale, tra cui la Sala Officina 12 che ospita circa 70 persone ed è una sala sobria e tranquilla, rispetto alla Sala Loft che accoglie circa 60 persone ed è posizionata sul grande soppalco. Poi è presente anche una Sala Fuoco, dove si cucina solo carne alle brace, è caratterizzata da uno stile industriale ed è in grado di ospitare non più di 50 persone. Inoltre, Officina 12 ha a disposizione anche due spazi esterni in grado di ospitare altre 60 persone. Nei periodi più caldi, Officina 12 offre ulteriori 25 posti che si affacciano direttamente sul Naviglio Grande. Da più di 10 anni, lo stile di Officina 12 rende unico ogni evento ed ogni occasione, che sia a pranzo a cena o semplicemente un aperitivo. Questa è la location, ma la caratteristica fondamentale dell’Officina 12 è proprio la Cucina. Andiamo a scoprire insieme le varie caratteristiche e i relativi menù proposti.

Officina 12 Milano: la cucina e il menù

Per quanto riguarda le caratteristiche culinarie, nell’Officina 12 emerge quella fusione tra le vecchie tradizioni e quelle moderne, fulcro fondamentale del locale. Infatti, da questa fusione emergono sia i sapori di un tempo e i sapori contemporanei dando vita a piatti unici e gustosi. A questi piatti unici si uniscono i prodotti di stagione e prodotti di qualità, come per esempio la pasta all’uovo realizzata in casa, la carne a chilometro 0 e il pesce fresco. Il menu, viene modificato ogni 4-6 mesi e di tanto in tanto viene aggiunta anche la Proposta del giorno, anche questi realizzati con i prodotti migliori. Andiamo a scoprire insieme il menò che offre Officina 12.
Il menu di Officina 12 si divide in varie portate, si inizia con gli Antipasti, Poi si prosegue con i Primi Piatti e si conclude con i Secondi Piatti; oltre a queste portate ci sono quelle relative alla Tradizione Lombarda, il Menu di carne e infine le Pizze.

ANTIPASTI

  • Parmigiana rivisita con pecorino toscano e coulis di pomodoro datterino; prezzo 12 euro.
  • Involtino di pizza farcito con mozzarella, prosciutto crudo, pecorino e funghi champignon; prezzo 13 euro.
  • Baccalà mantecato con pomodorini confit e confettura di rabarbaro; prezzo 13 euro.
  • Carpaccio di salmone agli agrumi, con rum, frutti di bosco, crème fraiche e mandorle tostate; prezzo 13 euro;
  • Misto di bruschette servite con zucchine, mozzarella e pomodorini; prezzo 10 euro.

PRIMI PIATTI

  • Tortelli ripieni di ricotta e spinaci con fonduta di salvia e burro; prezzo 13 euro.
  • Ravioloni ripieni con capesante e gamberi, pomodorini pachino e fiocchi di bufala; prezzo 14 euro.
  • Pappardelle fatte in casa con cacio, pepe, guanciale e cipolla rossa; prezzo 13 euro.
  • Paccheri con astici, datterini e basilico; prezzo 16 euro.

SECONDI PIATTI (PESCE)

  • Salmone selvatico guarnito con erbe selvatiche,topinambur e salsa di peperoni dolci; prezzo 22 euro.
  • Polipo Croccante con salsa di patate allo zafferano, spinaci al salto e crostini di pane e peperoncino; prezzo 22 euro.
  • Baccalà nero saltato con taccole, pomodorini, olive taggiasche e spugnole; prezzo 24 euro.

SECONDI PIATTI (CARNE)

  • Fiorentina di Manzo alla griglia; prezzo 60 euro.
  • Filetto di manzo alla griglia; prezzo 25 euro.
  • Costata di manzo alla griglia; prezzo 30 euro.
  • Filetto di manzo al pepe verde; prezzo 24 euro.

PIATTI DELLA TRADIZIONE LOMBARDA

  • Misto tagliere di affettati guarniti con miele e marmellata di uva; prezzo 15 euro.
  • Risotto alla Milanese; prezzo 13 euro.
  • Ossobuco di vitello guarnito con risotto alla Milanese; prezzo 24 euro.
  • Cotoletta alla Milanese con patate saltate; prezzo 25 euro.

All’interno del Menù di Officina 12 la pizza non può affatto mancare; ovviamente è cotta al forno e guarnite con i prodotti tipici della regione. Inoltre, per quanto riguarda la carta dei vini, questi provengono dalle migliori aziende vinicole della Lombardia. Tra i migliori vini si parte dal Lombardo Inferno di Rainoldi, il friuliano Sauvignon, il campano Furore Bianco oppure il Siciliano Syrah.