Oggi primo incontro fra Carlo III e Liz Truss. La premier: "Restiamo uniti"

Oggi primo incontro fra Carlo III e Liz Truss. La premier: "Restiamo uniti"

Fresca di nomina, la neo premier britannica Liz Truss si è trovata a dover dare la notizia che nessun primo ministro inglese avrebbe mai voluto dare.

"Oggi la corona è passata, così com'è avvenuto per oltre mille anni a un nuovo monarca, un nuovo capo di stato, sua maestà re Carlo III. Assieme alla famiglia del re piangiamo la perditaa della madre e mentre ci addoliriamo dobbiamo restare uniti come popolo per sostenerlo, per aiutarlo nell'alta responsabilità che dovrà assumere per noi tutti.

Gli offriamo lealtà e devozione così come sua madre ha dedicato tanto per così tante persone così a lungo. Con la fine del periodo elisabettiano ci affacciamo a una nuova era della fantastica storia del nostro grande paese. Proprio come sua maestà avrebbe voluto. Lo facciamo con le parole Dio Salvi il re".

Truss non ha espresso nessun ulteriore commento si è voltata ed è rientrata al numero 10 di Downing Street fra il crepitìo dei flash dei fotografi.

Oggi l'incontro con Carlo

Truss è stata anche la prima a chiamare il nuovo monarca con il nome di Carlo III. E di lì a poco è arrivata su questo punto la conferma ufficiale di Clarence House.

Oggi stesso Il re Carlo III dovrebbe avere un'udienza con il primo ministro Liz Truss. Quindi il sovrano dovrebbe anche rivolgersi alla nazione e al Commonwealth.

La Camera dei Comuni si riunirà oggi a mezzogiorno affinché i parlamentari rendano omaggio alla regina Elisabetta II in una sessione che durerà fino alle 22. Sabato i parlamentari senior presteranno giuramento a re Carlo III dalle 14 fino alle 22.