Oggi primo vertice sul futuro ex Ilva di Taranto a Palazzo Chigi

Oggi primo vertice sul futuro ex Ilva di Taranto a Palazzo Chigi

Milano, 6 nov. (askanews) – Forse già decisivo, il primo vertice per capire quale sarà il futuro della ex Ilva di Taranto e di tutto il gruppo dell’acciaio che in Italia, tra dipendenti diretti e indotto, occupa quasi 15 mila famiglie. L’incontro si tiene a metà mattina a Palazzo Chigi, dove il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha convocato i massimi livelli dell’acquirente ArcelorMittal. Un punto fermo del premier è che non si può parlare di 5 mila esuberi. Ma non si vuole neppure condere alibi all’investitore, per ritirarsi.

E tutto sembra di nuovo in discussione a un anno dalla firma del contratto che ha previsto l’affitto del gigante siderurgico ad ArcelorMittal, in quello che nel giro pochi mesi dovrebbe diventare, o sarebbe dovuto diventare un acquisto definitivo.