Oim: oltre 300 migranti riportati in Libia nelle ultime 48 ore

Sim

Roma, 11 gen. (askanews) - "Più di 300 migranti sono stati riportati in Libia nelle ultime 48 ore". E' quanto ha riferito oggi l'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim), ricordando "la necessità di un meccanismo di sbarco ordinato e sicuro nel Mediterraneo centrale".

"La Libia non è un porto sicuro", ha ribadito l'Oim sul proprio account Twitter.