Ok azionisti Tiffany a takeover Lvmh, termina lunga controversia

Un'insegna all'esterno del negozio Tiffany & Co. a Denver

(Reuters) - Gli azionisti di Tiffany hanno approvato l'accordo di acquisizione da 15,8 miliardi di dollari da parte della francese Lvmh, ponendo fine a un'accesa disputa tra i due marchi del lusso che si è protratta per oltre un anno.

Come concordato a ottobre, Lvmh pagherà 131,5 dollari per azione, meno rispetto ai 135 dollari previsti dall'accordo originale siglato alla fine dello scorso anno.