Olanda sabotò programma nucleare, Iran verifica notizie media

Fco

Roma, 3 set. (askanews) - Teheran è preoccupata per le notizie di stampa in merito al presunto coinvolgimento dell'Olanda nel sabotaggio al programma nucleare iraniano nel 2007 e sta verificando queste notizie. Lo ha annunciato il portavoce del ministero degli Esteri della repubblica islamica, Abbas Mousavi.

Ieri il quotidiano Volkskrant ha riportato, citando fonti e una stessa inchiesta, che all'epoca un agente dell'intelligence olandese si era infiltrato nell'impianto nucleare di Natanz e aveva diffuso un virus "disastroso" che aveva riportato indietro di anni il programma nucleare iraniano. (Segue)