Olanda, tentò di uccidere Geert Wilders: pachistano condannato a 10 anni

Ihr

Roma, 18 nov. (askanews) - Un tribunale olandese ha condannato un pakistano a 10 anni di prigione per aver pianificato un "attacco terroristico" contro il deputato di estrema destra Geert Wilders a causa del tentativo di quest'ultimo di organizzare un concorso di caricature del profeta Maometto. Lo scrive l'Afp.

L'uomo, 27 anni, identificato dai media come Junaid I., era stato arrestato nell'agosto 2018 alla stazione centrale dell'Aia dopo aver pubblicato un video su Facebook in cui affermava di voler mandare Wilders "all'inferno" e esortava altri musulmani a sostenerlo. Geert Wilders, noto per la sue posizioni anti-islamiche, decise due giorni dopo di annullare il concorso. La sua iniziativa molto controversa innescò delle proteste di gruppi islamisti in Pakistan.(Segue)